You are here

Back to top
30.04

2020

Lavoriamo insieme condividendo i nostri talenti

LA MAESTRA LAURA: BAMBINI E FAMIGLIE NON DEVONO RIMANERE SOLI

La maestra Laura del fiore giallo con i suoi bimbi in sezione!

“Che forza! Qui ci accorgiamo sempre di più  di essere unite più che mai”: sono le prime parole della maestra dell’infanzia Laura Ghizzi quando ripensa a questa quarantena. Chi ha frequentato le Merici la conosce bene: affetto, sorrisi per tutti e tanta tanta pazienza e amore per i bambini. Il suo fiore giallo è un’istituzione nella scuola!  
Da un momento all’altro non si è più andati a scuola… cosa ha vissuto?
Tutto è stato velocissimo. Ricordo molto bene che era appena passato il carnevale quando ci dicono che c’è un virus pericoloso... in quel momento il cuore e la mente cominciano a viaggiare sempre insieme e a preoccuparsi…. mille domande… mille pensieri…una lacrima, tante lacrime… poi ti fermi e ti dici ok, con pazienza si risolverà, siamo comunque nelle nostre case, poni piena fiducia nei medici e in tutto il personale ospedaliero e immediatamente. Ma il mio pensiero va a loro…. i bambini, i nostri piccoli che tutti i giorni con i loro abbracci, i loro sorrisi, le loro lacrime, ti trasformano un lavoro nella Vita più bella. Il nostro scoprire insieme, ricercare, disegnare, sperimentare nuove tecniche, nuovi giochi, stare insieme!!!  Affrontare le loro piccole grandi tristezze, le loro immense gioie. Come facciamo ora se non possiamo incontrarci? Questa è la  vita, penso.
Come ha reagito in una situazione mai vissuta prima: scuola chiusa per tutti, così all’improvviso?
Un respiro profondo, chiudo gli occhi, vedo tutti i sorrisi dei bimbi davanti a me, senti il loro abbraccio e via. Prendo in mano un po’ di passato, il mio primo libro di fiabe regalato da papà dicendomi “i libri saranno una delle tue forze!”, i miei adorati colori, pennelli e matite e la mente lavora corre…
Lavora, corre la mente e voi docenti vi siete organizzate in pochissimo tempo per non lasciare sole famiglie e bambini.
Ci sentiamo tra colleghe, con la nostra coordinatrice Roberta che ci sostiene con un’energia impareggiabile, ci confrontiamo, ci aggiorniamo su come utilizzare le tecnologie per poter interagire il meglio possibile con i nostri piccoli - grandi bambini, perché possano sentirci più vicini. Tutto questo pensato, condiviso tra noi colleghe. Ognuna di noi con il proprio talento mette a disposizione le proprie risorse e cominciamo a collaborare con  le nostre super referenti di classe che riescono a mandare piccole letture, tutorial creati per le occasioni, letture di Gesù, messaggi di saluto tutto creato pensando ad ogni singolo bambino e al gruppo.
Le iniziative anche per i bambini dell’infanzia sono state molte...
Abbiamo fatto una merenda virtuale tutti insieme. Ora cominciamo a fare degli incontri di laboratorio divisi per gruppi di età per riuscire a interagire con più facilità e soprattutto per creare momenti adatti all’età. Per esempio un laboratorio con i tre anni sui colori primari, è stato accompagnato da una letterina di invito con nome per ogni bambino.
Quali sono stati i momenti più belli?
Sono tanti i momenti particolari, dalle videochiamate, ai messaggi speciali per me, agli auguri indimenticabili per il mio compleanno! Alle telefonate e messaggi di ex alunni. Che gioia!
Ma è stato  bellissimo quando il piccolo Gio, durante la merenda virtuale, dormiva in giardino con una serenità fantastica! Lui di solito fa scherzetti con animali di ogni genere. È stato troppo bello! La purezza dei bambini ! Indimenticabile.

 

Tags: